R

  • recidiva e ricaduta non sono la stessa cosa, in ogni caso mai ricorrenza (errore comune traducendo dall’inglese recurrence)
    “Recidiva” è il ripetersi di una malattia dopo un precedente attacco completamente e definitivamente guarito, mentre la “ricaduta” è il ritorno di manifestazioni morbose prima della guarigione completa, in genere durante il periodo di convalescenza. Se riferita a un processo infettivo, per esempio, la recidiva è conseguente a reinfezione, non così nella ricaduta che si presenta dopo un periodo più o meno lungo da uno stato apparente di guarigione.
    Come sempre, poi, le cose sono più complicate. Per una recidiva tumorale, per esempio, non si può parlare né di “precedente attacco” né di processo “completamente guarito”, e meno che mai si può usare il termine “ricaduta”.   La recidiva si può manifestare nella stessa sede del tumore primitivo (attenzione, primitivo, non primario!), a causa della permanenza di cellule neoplastiche in loco, o a distanza in altro organo e in quest’ultimo caso prende il nome di “metastasi”.
    Anche gli attacchi gottosi, gli attacchi di asma, ma anche il ripetersi dell’emicrania, sono sicuramente recidive, perché  nell’organismo persiste la condizione abnorme che favorisce la loro ripresentazione, e quindi anche in questi casi non si può certo parlare di processo completamente guarito.
  • replicazione (del DNA) e non duplicazione (del DNA)
  • reticolo endoplasmatico e non reticolo endoplasmico
  • rifampicina e non rifampina
  • risonanza magnetica (RM) e non risonanza magnetica nucleare (RMN)
    La risonanza magnetica nucleare (RMN) è un fenomeno fisico caratteristico dei nuclei esposti a un campo magnetico. In campo medico è usata prevalentemente a scopi diagnostici nella tecnica dell’imaging a risonanza magnetica (detta anche tomografia a risonanza magnetica). La specificazione “nucleare” non è quindi indispensabile alla definizione, e oltretutto la si evita per non generare equivoci e falsi allarmismi, che potrebbero derivare dall’associazione con l’aggettivo nucleare e i rischi di radioattività, fenomeni con i quali la RM non ha nulla in comune.
  • risposta immunitaria e non risposta immune
  • RNasi e non RNAsi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...